_IGP9257.JPG_IGP1902.jpg_IGP9174.JPG_IGP9166.JPG_IGP9265.JPG_IGP9158.JPGIMG_2628.JPGIMG_2635.JPG_IGP9215.JPG_IGP9237.JPG_IGP5871.JPG

Claudio Rado

 

Claudio Rado è nato a Treviso nel 1990 ed ha iniziato studiare violino all’età di cinque anni. Ha proseguito gli studi sotto la guida di C. Doni presso  le scuole medie ad indirizzo musicale “L. Stefanini”. Nel 2007 si diploma brillantemente presso il conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto sotto la guida del M° Giorgio Fava. Nel 2006 ottiene il diploma di merito e la borsa di studio intitolata al M° Zambon presso il medesimo conservatorio.

Dal 2009 frequenta il corso di perfezionamento presso l’”Accademia di Santa Cecilia” a Roma nella classe del M° Sonig Tchakerian e si è esibito al Parco della Musica in occasione del concerto dei migliori allievi dell’Accademia nell’anno 2009-2010.
Nello stesso anno ha eseguito  l’”Ottetto” di Mendelssohn al Teatro Olimpico di Vicenza e al teatro La Fenice di Venezia collaborando con S. Tchakerian, M. Brunello, D. Rossi, M. Paris.

Suona nell’ensemble “Il divertimento”, sotto la guida del M° Piero Toso, con il quale si è esibito nella cattedrale di Saint Eustache a Parigi. E’ stato chiamato da “Antiruggine” di Mario Brunello a tenere dei concerti per la stagione “Comodamente” di Vittorio Veneto.

Si è perfezionato presso l“Accademia Musicale Chigiana” di Siena nel 2010 con il M° G. Carmignola, ottenendo la borsa di studio e il diploma di merito, e nel 2011 con il M° Boris Belkin. E’ stato premiato inoltre al concorso nazionale “Città di Riccione” nelle edizioni del 2010 e 2011.

Nel marzo 2012 ha partecipato al concerto “I Virtuosi”, trasmesso dal Parco della Musica  in diretta streaming europea. Il concerto era inserito nell’ambito della stagione “Euroclassical”,  rassegna a cui l’Accademia di Santa Cecilia partecipa insieme alle più prestigiose scuole di musica a livello europeo.

Interessato anche alla musica antica suonata su strumenti d’epoca, Claudio Rado ha partecipato al “Musik Podium Dresda-Venezia 2009” sotto la guida di Stefano Montanari, ha suonato con l’“Orchestra Villa Contarini” sotto la direzione di Roy  Goodman e Alfredo Bernardini e con “Il Teatro armonico” diretto da M. Radulescu.

Ha collaborato  con l’ensemble “I Sonatori de la Gioiosa Marca”, con il quale ha effettuato inoltre una tournée di concerti in Argentina e Brasile nell’ottobre 2011. Nel 2009 ha conseguito la maturità presso il Liceo Ginnasio “A. Canova” a Treviso ad indirizzo linguistico.

Seconda Prattica © 2015